A mia moglie Claudia


Il bacio delle stelle....
....in questa notte fatata,
il soffio dell'amore
in una nuvola di fiori.

Un'alba di seta rosea nell'orizzonte nitido.

I tuoi occhi si accendono lentamente
nell'etere cosmico
che są di rugiada in placidi petali,
nutriti da questo prato catartico.

Noi due insieme nell'aia.

Profumo di orti speranzosi e.....
....un panorama di gelsomini
Che si ergono sfuocati ma mai dimenticati.

Dalle tue mani...cadono inermi
le dolci erbe.

Anime confuse, rupestri spuntano
tra le fronde ascendenti, sbilanciate
come me....che ondeggio verso te,
in questo altalenante sabato....estivo
Caldo, verdeggiante di dolci note
Italiche.

M.G.